Vendi senza agenzia ? Ormai su internet ne trovi “di ogni” per mettere la tua casa sul mercato da solo, per conto tuo.

Beh, è chiaro che ti squillerà il cellulare a tutte le ore, e spesso saranno curiosi o gente che vuol vedere la casa, gente non sempre –però- così interessata.

Ti meraviglierà scoprire quanto ti dà fastidio ricevere sconosciuti che poi non si faranno mai più sentire, e il tempo che perdi potrebbe essere davvero tanto.

Ti conviene EVITARE gente NON interessata. IL TUO TEMPO È PREZIOSO. Vediamo 3 domande per evitare 3 casi di perditempo:

  • 1° CASO: molti “vedono” l’annuncio ma non lo leggono. Vengono. Visitano casa tua e dalle loro domande scopri che non hanno letto l’annuncio. La tua casa non va bene. E tu hai perso tempo!
  • DOMANDA PER IDENTIFICARLI: “cosa le è piaciuto in modo particolare della casa che ha visto nell’annuncio?”. – VEDRAI quanta gente “non ricorda NULLA” e, all’improvviso, la tua casa non andrà più bene.
  • 2° CASO:  hai esigenze di vendita quali 5/8 mesi per lasciare casa o al contrario vuoi rogitare quanto prima, ecc.? – informa chi ti chiama da subito.  
  • DOMANDA DA FARE A CHI TI CHIAMA: “ha letto sull’annuncio le tempistiche che ho intenzione di rispettare?”. – VEDRAI che magari c’è chi ha i soldi ma non il tempo o viceversa… e questi saranno TUTTI perditempo evitati.
  • 3° CASO:  vuoi evitare di far venire a casa le stesse persone per tante volte (con la moglie, la mamma, l’amante, i tecnici, ecc.) prima di decidere? – spiega da subito che non hai tempo.
  • DOMANDA DA FARE A CHI TI CHIAMA: “mi scusi, non dispongo di molto tempo a disposizione per visite ripetute. Lei decide da solo/a il suo acquisto oppure ci sono altre persone importanti a cui vorrebbe far vedere la casa? Può portarli tutti in una volta?”. – In questo capirai da subito se c’è qualcuno in famiglia che demolisce la decisione d’acquisto e… meglio mollare.  

Se trovi questi consigli utili e vuoi approfondire la tematica fissando una consulenza in ufficio, fissala al 328 9625493.”